27.11.2015 | Carrara Christmas Village giorno 2: va di scena il “regalo slow”.

Anche la Fondazione Carlo Collodi e l’Acquario di Genova fra i partner dell’iniziativa

Carrara 27 novembre

Al secondo giorno di fiera proseguono in allegria le tante attività messe in campo da CarraraFiere per la celebrazione di bambini, famiglie e Natale all’interno del Christmas Village,che ha già registrato un ottimo trend di visitazione fin dal primo pomeriggio di apertura.

Grande successo per il simpatico Babbo Natale, che ha accolto con un piccolo dono i tanti bambini che si sono messi in fila per salutarlo e per posare per la foto di rito, mentre i “grandi” hanno avuto molto da guardare e da acquistare fra i curatissimi stand degli oltre cento espositori presenti, grazie anche alla notevole varietà di articoli disponibili.
Fra le tante mascotte presenti per la gioia dei più piccoli anche quella di Pinocchio, in rappresentanza della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, fra i partner ufficiali della manifestazione. Si tratta di un importante ente non profit che dal 1962 si dedica a promuovere la cultura dei bambini partendo dal capolavoro letterario per la gioventù riconosciuto nel mondo: le Avventure di Pinocchio. La Fondazione ha allestito una speciale area laboratorio dedicata a tutti i bambini che amano disegnare, all’interno della quale i più volenterosi, oltre a creare le proprie opere pittoriche, potranno realizzare e poi portare a casa un simpatico cappello a cono caratterizzato dai disegni di Pinocchio, del Grillo Parlante e della Fata Turchina.
Altra collaborazione importante è quella realizzata con l’Acquario di Genova che in qualità di partner della manifestazione ha messo in palio alcuni biglietti omaggio che consentiranno ai fortunati vincitori di visitare il famoso Acquario, il più grande in Italia, secondo in Europa e nono al mondo, e vedere dal vivo i cuccioli di lamantino, delfino e squalo zebra nati negli scorsi mesi.
Sono moltissime le attività con cui i bambini possono cimentarsi, creative, di apprendimento o di puro divertimento, grazie all’allestimento di varie attrazioni in stile Luna Park con gonfiabili, tiro a segno, calcio balilla, trampolini, mini giostra, pesca e baby water boats. Al termine delle peripezie è consigliata una “dolce” sosta per gustare una bollente cioccolata calda oppure per deliziare il palato con maccarons, ciambelle e muffin.
Per chi cerca il regalo perfetto al Carrara Christmas Village lo troverà: droni, giochi educativi in legno, complementi d’arredo, borse e abbigliamento. Per chi bella vuole apparire consigliamo l’olio di argan purissimo e biologico. Non manca l’artigianato con gli abiti e i complementi per bimbi ricamati a mano. Abolite le corse per acquistare i doni, qui al Carrara Christmas Village tutto è trovabile e “slow” : con calma e e senza fretta.
Chi vuole aiutare e sostenere l’educazione, non potrà rimanere insensibile davanti all’entusiasmo dei genitori del Comitato dei Genitori dell’ Istituto Comprensivo M. Buonarroti di Marina di Carrara. Per la prima volta a CarraraFiere si sperimenta il crowfounding: questi volonterosi genitori e i loro ancor più volenterosi figli hanno allestito uno stand dove è possibile acquistare, ad offerta libera, piccoli oggetti fatti a mano da loro stessi. Il ricavato verrà utilizzato per acquistare materiale tecnologico per la scuola. Un vero e proprio “finanziamento dal basso” per agevolare la cultura e l’educazione e per garantire alle nuove generazioni un livello didattico di qualità. Per comprendere come si costituisce un Comitato Genitori e quali risultati può ottenere concretamente, domenica si terrà un workshop dal titolo “Partecipare. Il ruolo del Comitato Genitori per una scuola migliore”. Dieci saranno gli incontri formativi dedicati ai genitori per conoscere o approfondire alcune delle più importanti tematiche legate al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza. Il calendario degli incontri è pubblicato sul sito della manifestazione.

 

Carrara Christmas Village è organizzato da CarraraFiere, con il supporto di CCIAA Massa-Carrara e Comune di Carrara, il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Carrara, CCIAA Massa-Carrara, CONI Toscana, Fondazione Nazionale Carlo Collodi

 

Info utili: Carrara Christamas Village sarà aperta da giovedì 26 a domenica 29 novembre; orari: giovedì e venerdì 15.00-20.00 – sabato 10.00-22.00 – domenica 10:00-20:00 – Ingresso gratuito – sede: Complesso fieristico, accesso dall’ingresso n. 5, Via Maestri del Marmo, Marina di Carrara.

————————————-
Uff. Comunicazione CarraraFiere –
Gabriella Monti (g.monti@carrarafiere.it) Tel. diretto 0585 1812454
Responsabile Laura Malavolta (l.malavolta @carrarafiere.it)