21.11.2015 | Arriva Babbo Natale fra solidarietà, divertimento e shopping per tutti

Il nuovo Salone di CarraraFiere in dirittura d’arrivo per l’apertura, giovedì 26 novembre 

Carrara 20 novembre

Proseguono con entusiasmo e impegno i preparativi per l’ apertura di Carrara Christmas Village, la nuova manifestazione di Carrarafiere in programma da giovedì 26 a domenica 29 novembre che riunisce la seconda edizione di “Bimbi in Festa” il Salone dedicato al mondo dei bambini e “Regali In Fiera”, prima mostra mercato a tema natalizio e non che rappresenta, insieme all’arrivo di Babbo Natale, la principale novità della manifestazione.

Grande attenzione al mondo della Scuola e della solidarietà, con il coinvolgimento direttodell’Assessorato allo Sviluppo Economico e l’impegno della Vicesindaco e Assessore alle Politiche Educative Fiorella Fambrini che hanno invitato le Scuole d’Infanzia, Elementari e Medie della Provincia a preparare gli addobbi in materiale riciclato per l’Albero della Solidarietà, ai piedi del quale verranno raccolti i doni da destinare ai bambini meno fortunati.Esteso fino al 24 novembre il termine per la consegna degli addobbi in fiera. Il Comune, patrocinatore dell’iniziativa, ha identificato nella Onlus “Gli Amici di Elsa” il soggetto che si farà carico della distribuzione dei doni. L’associazione opera con lo scopo di aiutare i bambini portatori di Handicap e le loro famiglie a superare i disagi e le difficoltà nel luogo e difficile percorso di rieducazione, riabilitazione e inserimento nella società. La manifestazione è anche un’opportunità di approfondimento e confronto con la programmazione, nei giorni di sabato e domenica, di incontri gratuiti e aperti a tutti che si terranno nella sala convegni “Cometa”: lì professionisti di varie discipline affronteranno tematiche molto importanti riguardanti l’educazione, la salute, lo sviluppo e i diritti dei bambini.
Oltre all’arrivo di Babbo Natale e dei suoi Elfi su un’imponente casa mobile parcheggiata all’interno del padiglione fieristico, fra le novità di quest’anno in campo “divertimento” la presenza dei “Modellisti Alpi Apuane Speed Dragons” e “La Versilia del Modellismo” che domenica 29 organizzano in fiera la gara “Christmas Rally Legend Race”. Nei tre pomeriggi precedenti si potrà girare nella pista allestita con automodelli elettrici di proprietà, previa iscrizione presso lo Stand di New Frontiers, sponsor della gara, che metterà anche in pista due modelli di micro Baja e due micro-carrarmati elettrici per i bambini che avranno voglia di cimentarsi come piloti.
Appassionati di modellismo grandi e piccoli avranno inoltre l’opportunità di vedere l’esposizione degli Aeromodellini di ASD Modellisti Carraresi, che si occupano di modellismo navale da competizione, e la ASD Truck Turtle Model Toscana di Firenze che darà vita a un vero e proprio cantiere, con gran spiegamento di mezzi movimento terra in scala 1:14 all’opera: escavatori, camion, ruspe, betoniere, muletti e gru. A disposizione dei bambini anche una vasta scelta di attività grazie ai tanti laboratori creativi allestiti nei quattro giorni della kermesse con proposte per tutti i gusti dove imparare a fare di tutto di più, dalle bolle di sapone ai pupazzi riciclati, dal cake design al cantiere musicale, fino alla preparazione di calchi in gesso e all’avviamento alla lingua inglese, solo per citarne alcuni.
Carrara Christmas Village garantirà ai suoi visitatori anche un ricchissimo calendario di eventi collaterali di intrattenimento di ogni tipo: spettacoli musicali, illusionismo e magia, show circensi, balletti classici e moderni, cabaret e per la serata di sabato, con la chiusura posticipata alle 22.00, un grande spettacolo di varietà per tutta la famiglia.
Fra i numerosi appuntamenti a calendario anche la premiazione, prevista per domenica 29, dei bambini vincitori del contest di disegno “Il Natale più dolce”. Molti i disegni pervenuti a CarraraFiere che si contenderanno il primo premio, la torta da esposizione dei propri sogni realizzata dalla cake designer Anna Sugar in collaborazione con “Arte della Casa”.
Saranno numerose e variegate anche le occasioni di shopping, grazie alla presenza dei tanti espositori che hanno aderito alla manifestazione, uno shopping da fare in relax perché sarà possibile affidare i bimbi in piena serenità alle cure del personale specializzato del “Il Regno di Peter Pan” che offre il servizio di Baby Parking per bambini dai 3 ai 12 anni, mentre i piccolissimi della fascia 0-3 anni potranno all’occorrenza essere accuditi dalle mamme nell‘Area Nursery a cura di “L’Isola che non c’è” e nello spazio 0-3 di “La Tata Turchina”. Tante le possibilità di scelta con l’ampia offerta commerciale garantita dai numerosi stand delle aziende partecipanti: abbigliamento per adulti e bambini, calzature e accessori, pelletteria, giochi e giocattoli, modellini e droni, arredo e complementi, oggettistica, gadget, articoli da regalo e souvenir, bigiotteria, casalinghi, addobbi natalizi, vini e liquori, specialità gastronomiche, tricicli e biciclette, articoli per animali, servizi per l’infanzia, formazione, libri, fumetti e tanto altro ancora. Importante per numero e qualità la presenza delle aziende della provincia, che usufruiscono del contributo offerto dalla Camera di Commercio di Massa-Carrara a supporto della propria partecipazione all’iniziativa.
 Carrara Christmas Village è organizzato da CarraraFiere, con il supporto di CCIAA Massa-Carrara e il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Carrara, CCIAA Massa-Carrara, CONI Toscana, Fondazione Nazionale Carlo Collodi
Info utili: Carrara Christamas Village sarà aperta da giovedì 26 a domenica 29 novembre; orari: giovedì e venerdì 15.00-20.00 – sabato 10.00-22.00 – domenica 10:00-20:00 – Ingresso gratuito – sede: Complesso fieristico, accesso dall’ingresso n. 5, Via Maestri del Marmo, Marina di Carrara
www.carrarachristmasvillage.com – www.facebook.com/carrarachristmasvillage

————————————-
Uff. Comunicazione CarraraFiere –
Gabriella  Monti g.monti@carrarafiere.it – Tel diretto 0585 1812454
Responsabile Laura Malavolta (l.malavolta @carrarafiere.it)